Rilfedeur: sistema di rilevazione degrado urbano

rilfedeurWeb

Nuovo servizio on-line denominato

“Ril.Fe.De.Ur. – Rilevazione dei fenomeni di degrado urbano”

per la rilevazione, raccolta, classificazione e gestione delle segnalazioni da parte dei cittadini.

Rilfedeur è un sistema per la rilevazione, la raccolta, la classificazione e la gestione delle segnalazioni sul degrado urbano fatte dai cittadini agli enti. Il sistema, nato da un progetto della Regione Emilia – Romagna in collaborazione con diversi Enti Locali e con il contributo del Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie all’interno del Piano Nazionale di e-Government, ha come obiettivo principale quello di aprire un canale dinamico di dialogo con il cittadino, richiedendone la collaborazione nella fase di segnalazione di disagi e/o situazioni di degrado di vario tipo riscontrabili sul territorio.

Per maggiori informazioni sul questo strumento che facilita il dialogo tra l’ente ed i cittadini e che supporta l’ente nella gestione e tracciabilità delle segnalazioni, vai alla pagina:

RilFeDeUr – Regione Emilia Romagna

Per inviare una segnalazione (e visualizzare e monitorare quelle che hai già inviato) utilizza i seguenti link:

RILFEDEUR – Unione Comuni Distretto Ceramico

RILFEDEUR – Unione Comuni Terre di Castelli

RILFEDEUR – Provincia di Modena

Il cittadino può comunicare via internet la segnalazione di disagio, tramite una pagina web che contiene un form ed una mappa interattiva, che lo guidano nella classificazione e localizzazione del fenomeno rilevato. Per classificare il fenomeno utilizza una ricerca basata su parole chiave: in base alle parole chiave immesse viene mostrato un elenco di fenomeni possibili (classe – soggetto – evento) tra i quali il cittadino sceglie quello che desidera segnalare. Per la localizzazione del fenomeno è possibile utilizzare sia la mappa sia gli strumenti di ricerca e localizzazione tramite via, numero civico o toponimo. Il modulo è utilizzato dagli operatori che inseriscono e gestiscono le segnalazioni (operatori di Polizia Municipale o Provinciale, URP, uffici tecnici comunali, ecc.). L’applicazione fornisce gli strumenti per classificare i fenomeni, collocare la segnalazione sulla mappa definendone la geometria, gestire e tracciare i passaggi tra i diversi uffici e utenti che si occupano di una segnalazione (responsabile e assegnatario), pianificare le attività di monitoraggio del fenomeno, inviare comunicazioni al cittadino, gestire le pratiche ed i documenti collegati, memorizzare lo storico degli interventi e tutti i passaggi dell’iter, inoltrare la segnalazione ad un altro ufficio o ente competente, monitorare i tempi di evasione.

degrado1

cartografia

 

 

Annunci